treccia russa lievitato dolce senza latte e senza uova
















Buon giorno :-) Oggi è una bellissima giornata, le rondini cinguettano felici e le prime rose sono sbocciate in giardino, insomma non si può non essere felici!
L'aria di primavera ha portato tanta voglia di fare e di rinnovare così qui su 'di cuore' ci sono alcune novità :-) 
Per prima cosa il vestitino del mio blogghino, non è adorabile?? Io ne sono letteralmente innamorata, Daniela  è riuscita subito a capire cosa mi piace! Devo dire e anche tanto paziente quanto professionale e ha tradotto il mio spirito bucolico in codici htlm, ditemi se non è bravissima?!? Grazie infinite  Daniela we love you!
Essi devo dire che ultimamente desidero sempre di più vivere in campagna, in realtà ci vivo vicina e infatti mi bastano  poche pedalate per arrivare al solito prato e raccogliere i fiori che ultimamente vedete nelle mie foto, ma vorrei viverci e svegliarmi nella pace e nel profumo della campagna....
Chissà se un giorno riuscirò a realizzare questo mio desiderio!  Per ora è solo qui, nel blog, e mi sento già felice perchè questa anche se virtuale è la mia casetta :-)
Per altre novità rimanete sintonizzati ;-)
Ma ora vi lascio alla ricetta di questa 'treccia russa' super sofficissima e super buonissima anche se senza uova e senza latte vaccino!  Per la realizzazione mi sono ispirata ad una bravissima instagremer; così invece di realizzare un unica grande treccia ne ho fatte quattro!
Per le foto, invece,  che ultimamente  vedete spesso con i fiori di campo mi ispiro a LEI un'altra super bravissima instagremer! Andate a visitare anche il suo profilo e sono sicura che vi piacerà..
Insomma 'instagram' è sempre fonte di ispirazione e  di cose belle.

torta al limone e mandorle in pentola fornetto versilia












Per me una torta in pentola deve avere principalmente tre caratteristiche:

  1. Altissima (non può essere altrimenti)
  2. Super soffice (che è la caratteristica prima)
  3. Genuina

Dopo vari tentativi sono finalmente arrivata alla ricetta perfetta che include i tre punti sopra e in più l'equilibrio dei sapori per rendere il tutto piacevole al palato perchè oltre ad essere bella deve essere soprattutto buonissima.
La delicatezza della farina di mandorle e il profumo del limone, un mix vincente che piace a tutti grandi e piccini rendono questa torta  super golosa, delicata e umida  ma al tempo stesso decisa nei sapori.
Ne sono davvero soddisfatta e sono sicura che piacerà anche a voi, l'unica raccomandazione è di usare dei limoni e delle uova bio per avere un risultato top, per la farina di mandorle invece vi consiglio di recarvi alla lidl dove si trova a prezzo ottimo.
Cuocetela come me nella pentola fornetto per avere una texture ancora più soffice, scoprite questo mondo della cottura in pentola e non lo lascerete più, cliccate QUI per leggere il post con tutte le spiegazione per una cottura ottimale ed uniforme e per tutte le  FAQ riguardo il fornetto versilia.